• Raffaelli Consulting

Vienna per Business Traveller

Con la nuova tariffa “Bed & Bureau 3x2” all’Hotel Beethoven Wien

da 108,- Euro compresa la prima colazione, la terza notte è in omaggio.



C’è una buona notizia per chi deve recarsi a Vienna per motivi di lavoro: l’Hotel Beethoven Wien, situato nel cuore del VI distretto di Mariahilf/Naschmarkt, è sempre pronto ad accogliere, in totale sicurezza, i Business Travellers dall’Italia.


I plus? Cancellazione fino a 48 ore prima dell’arrivo senza alcuna penale, Wi-Fi potente, e, per chi vuole, un drink serale all’Honesty Bar per concludere al meglio la giornata.


25/03/2021 - Non è del tutto vero che i viaggi sono fermi. Molte persone, infatti, continuano a viaggiare per ragioni di lavoro. Se la meta della trasferta è Vienna, ai Business Travellers potrà far piacere sapere che il centralissimo Hotel Beethoven Wien è pronto ad accoglierli nel pieno rispetto delle più rigide misure di sicurezza (e anche oltre).


L’Hotel Beethoven Wien, infatti, si è saputo adattare in modo rapido e professionale alle nuove necessità di chi viaggia per lavoro durante questa emergenza pandemica, cambiando la propria anima: da struttura leisure amata dagli appassionati d’arte e di design si è trasformato in struttura ricettiva business, in grado di rispondere alle “nuove” esigenze e alle necessità dei Business Travellers provenienti da tutto il mondo.


A tal proposito, doveroso segnalare che in questo particolare periodo l’accesso all’Hotel Beethoven Wien è regolato dall’esito del tampone molecolare RT-PCR o di un tampone antigenico rapido negativo (effettuato entro le 48 ore precedenti per viaggiatori occasionali, mentre per i pendolari vale 7 giorni) che consente di poter utilizzare liberamente tutti gli ambienti e godersi la permanenza in totale serenità.


DAL MATTINO ALLA SERA: LA GIORNATA DEI BUSINESS TRAVELLERS

Allocato nel cuore del VI distretto di Mariahilf/Naschmarkt, oggi fulcro della cultura e della movida della capitale austriaca, l’Hotel Beethoven Wien, un quattro stelle ospitato in un edificio storico del 1902, custodisce una storia antica e profondamente radicata nel territorio. Barbara Ludwig, proprietaria e anima della struttura, è riuscita a ristrutturarlo lasciando intatta la vera essenza del luogo: 6 piani completamente diversi, 47 camere differenti l’una dall’altra, con stili che vanno dal Biedermeier all’Art Nouveau, tanto amata a Vienna. Tutte le stanze sono ampie e perfettamente in grado di rispondere alle esigenze degli smart workers: sono dotate di ogni comodità, come aria condizionata e tea-coffee station, rivelandosi una perfetta workation per chi ha la necessità di svolgere il lavoro da remoto in hotel. In tutte le aree della struttura, comunque, stanze comprese, è a disposizione dei Business Travellers un potente Wi-Fi. È inoltre possibile sfruttare le aree comuni, adatte al coworking o per brevi riunioni.


Per iniziare nel migliore dei modi un’intensa giornata di lavoro, è necessario poter contare su una prima colazione impeccabile. E quella dell’Hotel Beethoven, servita al tavolo e compresa nel prezzo del pernottamento, è davvero degna di nota: una vera e propria esperienza gourmand, dolce e salata, con vista esclusiva sulla porta di Papageno del Theater an der Wien, dove Beethoven debuttò per la prima volta con il suo Fidelio. A disposizione anche un Social Table (Sissi’s Table) dove è possibile, per chi lo desidera, fare colazione in compagnia (massimo 6 persone) per favorire le relazioni e la socialità, messe davvero a dura prova con l’emergenza Covid19.


Per concludere nel migliore dei modi una densa giornata di business, su richiesta è possibile cenare presso l’hotel, con la possibilità di ordinare un piatto vegano o uno a base di carne. Dopo cena, per rilassarsi, si può sfruttare l’originale Honesty Bar del Beethoven, ovvero “un bar senza barman” attivo 24 ore su 24, dove è possibile servirsi un drink alcolico o analcolico, segnando la consumazione, che verrà addebitata a fine soggiorno, in totale autonomia e fiducia. Oppure, sempre sul fronte del beverage, per chi ama i cocktails l’hotel mette a disposizione i Bottled Cocktails: Manhattan o Negroni in singole bottigliette pronte all’uso (euro 14,-).


Per chi ne avesse la necessità, a poca distanza dall’hotel è possibile effettuare un PCR-Test Covid19, con esito via e-mail entro 90 minuti, senza prenotazione (euro 89,-).


Le tariffe: le Corporate Rate dell’Hotel Beethoven Wien partono da euro 108,- (per persona, prima colazione inclusa), il parcheggio costa euro 22,-. La promozione “Bed & Bureau 3x2” prevede il pagamento di 3 notti al costo di 2. Possibilità di long-stay (15 giorni o un mese) con tariffe da concordare. Vantaggiosa la policy di cancellazione: è possibile cancellare la prenotazione senza alcuna penale fino a 48 ore dall’arrivo previsto.


https://www.hotel-beethoven.at



DOWNLOAD COMUNICATO STAMPA E IMMAGINI

4 Ansichten0 Kommentare

Aktuelle Beiträge

Alle ansehen