Blog

BlogDesign o tradizione? Merano questa primavera

Design o tradizione? Merano questa primavera

Dimmi dove dormi e ti dirò cosa visitare a Merano questa primavera: la prossima occasione per partire è un lungo fine settimana a Merano dedicato alla botanica, al benessere e alla tradizione.

Una buona chance per vivere in prima persona la vitalità della città altoatesina, soggiornando tra il ricercato design all’Imperialart di Merano nel fascino della storia all’Europa Splendid Hotel Merano, concedendosi una tappa di shopping di qualità nel negozio di abbigliamento Runggaldier 1896, sotto i celebri portici meranesi. Dimmi dove scegli di soggiornare e ti dirò come organizzare il weekend!

Le giornate si allungano, le temperature si alzano, i profumi dei fiori appena sbocciati sono nell’aria: il 20 marzo è la data ufficiale del solstizio di primavera, la stagione delle passeggiate nei giardini e nei parchi e il momento migliore per organizzare un long weekend fuori porta per dirigersi verso il verde. Quest’anno, poi, complice un calendario che favorisce i lunghi ponti, ci sono tante occasioni per organizzare un fine settimana primaverile.

Una vacanza a marzo, aprile o inizio maggio ha il potere di ricaricare completamente le energie, ancora meglio se si aggiunge una passeggiata tra i fiori colorati, tra i meleti o se ci si immerge nell’arte dello yoga per ascoltare il proprio corpo e iniziare a vivere con più leggerezza e positività.

Per godersi al meglio la città, gli appuntamenti e la primavera in tutto il suo splendore, niente di meglio che un soggiorno tra il ricercato design dell’Imperialart di Merano o nel fascino della storia dell’Europa Splendid Hotel Merano, concedendosi una tappa di shopping di qualità nel negozio di abbigliamento Runggaldier 1896, sotto i celebri portici meranesi.

DORMIRE ALL’IMPERIALART BOUTIQUE & DESIGN HOTEL A MERANO

Se la vostra idea è un weekend rilassante in un hotel di design, il posto ideale è il centro storico di Merano, con un tripudio di palazzi Liberty, dove sembra ancora di rivivere quei pomeriggi del XIX secolo, quando nobili di tutta Europa arrivavano in città per rigenerarsi seguendo l’esempio di Sissi, l’imperatrice Elisabetta d’Austria. L’Imperialart Boutique & Design Hotel è una vera e propria opera d’arte: 10 camere e 2 Penthouse Suite sono state affidate a 3 artisti altoatesini e a un fashion designer. Spaziano dai 25 ai 40 mq e sono uniche, vere e proprie opere d’arte in un ecosistema ricettivo che non si prende troppo sul serio, tra pezzi di design originali del 1970 e mobili d’epoca. Di recente la bellezza della natura è entrata anche nel cuore dell’Imperialart Boutique & Design Hotel: grandi e delicate foglie di oleandro, considerate simbolo di buona fortuna, invadono infatti le pareti della stanza 32. La nuova suite immersiva “Oleandro, mon amour” è stata interpretata dalla celebre artista meranese Elisabeth Hölzl che ha scelto di utilizzare proprio le foglie di oleandro come ispirazione e suggestione, creando così un’esperienza visiva e sensoriale unica, un legame immediato con la natura e con la bellezza.

“Il più piccolo hotel nel centro storico di Merano” e il più “cozy”, si trova a due passi dalle Terme, alle quali gli ospiti hanno ingresso illimitato, come anche alla galleria contemporanea Merano Arte.

Tariffe: a partire da 223 € a notte.

Imperialart Boutique & Design Hotel
Corso Libertà 110 – 39012 Merano (BZ)
Telefono: +39 0473 237172
info@imperialart.it | https://www.imperialart.it

COSA FARE: Festival dei fiori, Yoga Meeting e shopping da Runggaldier Manufaktur

Una dei momenti più belli per soggiornare all’Imperialart Boutique & Design Hotel è sicuramente la primavera, non solo perché i meravigliosi giardini della città sono all’apice della loro bellezza, ma anzitutto perché sta per cominciare un evento che per gli appassionati di botanica è di quelli da non perdere: il Merano Flower Festival, l’appuntamento che dal 25 al 28 aprile 2024 animerà ogni angolo, dai suoi portici ai suoi parchi. Una kermesse imperdibile per chi ama i fiori e magari ha scelto di soggiornare proprio nella suite immersiva “Oleandro, mon amour” dell’Imperialart Boutique & Design Hotel.

Insieme ai colori che stanno riprendendo le loro tinte forti e intense che l’inverno aveva sbiadito, la primavera è anche il momento giusto per mettere in moto il corpo e la mente con una sana dose di attività fisica. La pratica dello yoga è uno degli strumenti più straordinari per il riequilibrio: il 20 e il 21 aprile, al Kurhaus Merano, a due passi dall’Imperialart Boutique & Design Hotel, andrà in scena lo Yoga Meeting, due giorni dedicati all’antica disciplina che favorisce un approccio olistico alla salute e al benessere della persona.

Durante una vacanza primaverile non può di certo mancare un giretto di shopping tra i negozi, per coltivare anche il desiderio di fare spazio al nuovo e lasciare indietro il vecchio, e di rinnovare il look. Uno degli indirizzi migliori in città è Runggaldier 1896 (www.runggaldier1896.com), la storica maison a conduzione familiare, che da generazioni e da quasi 130 anni è un autentico punto di riferimento per qualità ed eccellenza in tutti i settori della moda tirolese e del multilabel di alto livello. Runggaldier Manufaktur, boutique nel cuore di Merano in Via Portici 67, è un inno alla qualità manifatturiera del mercato outerwear, dell’abbigliamento femminile e maschile esclusivo con un tocco di country-chic. L’ideale per chi ama il design e le originalità delle stanze dell’Imperialart Boutique & Design Hotel.

DORMIRE ALL’EUROPA SPLENDID HOTEL MERANO

Considerata la “Grand Dame” dell’ospitalità cittadina, hideaway per veri connoisseurs, l’Europa Splendid Hotel Merano si trova nel pieno centro storico, a due minuti, letteralmente, dalle famose Terme. L’hotel si inserisce magnificamente nella cornice delle Alpi e nasconde un “guscio” ricco di storia, affiancato da uno stile moderno. All’Europa Splendid Hotel Merano, si respira il fascino di un’epoca antica, in tutta la sua straordinaria bellezza. I suoi interni ampi e gli ambienti ariosi si fondono con tutto ciò che circonda la struttura: basta varcarne la soglia per veder riecheggiare nell’aria, così sfarzosa e seducente, l’atmosfera raffinata del primo Novecento a Merano.

Per una coccola golosa, l’Europa Splendid ha creato al Liberty’s Bar & Bistrot, un originale Gugelhupf-Bar dove è possibile degustare il dolce capriccio imperiale in diverse varietà. Il soffice lievitato dall’aspetto estremamente scenografico a Merano è sempre stato considerato un dolce amato e rappresentativo proprio dell’Europa Splendid: bellissimo da portare in tavola in qualsiasi occasione, per la prima colazione, con il caffè o a merenda, il Gugelhupf era adorato anche dall’imperatore austriaco Francesco Giuseppe e da Sissi, la sovrana, con le uvette o la frutta candita. Il dolce perfetto per gli amanti della tradizione. Magnifica è poi la cena nello storico ristorante Liberty’s, con una splendida terrazza su Corso della Libertà.

Tariffe: dal 1° marzo al 1° giugno 2024, il pacchetto “La primavera e le terme” prevede pernottamento con colazione, drink di benvenuto, ingressi ai giardini botanici Trauttmansdorff e alle Terme di Merano da 276 €.

Europa Splendid Merano
Corso Libertà 178 – 39012 Merano (Bz)
Telefono: +39 0473 232376
info@europa.bz | www.europa-splendid.com

COSA FARE: La sfilata dei cavalli avelignesi, una passeggiata tra i meleti in fiore e shopping da Runggaldier Tracht & Tradition

A Pasquetta, il 1° aprile 2024, va in scena in centro città, proprio di fronte all’Europa Splendid Hotel Merano, la tradizionale sfilata dei cavalli avelignesi (e dei loro cavalieri): donne eleganti, ragazzi affascinanti e i mansueti cavalli che, appena strigliati, una volta all’anno passeggiano per le vie di Merano fino all’ippodromo per competere nella tradizionale corsa al galoppo degli avelignesi. La gara di galoppo degli Haflinger, giunta alla 127° edizione, apre sempre la stagione delle corse all’ippodromo in primavera.

Dall’Europa Splendid Hotel Merano si può anche partire per una passeggiata immersi nei profumi della natura e nel sogno bianco-rosa della stupenda fioritura dei meleti: in pochi altri luoghi la fioritura di queste piante è spettacolare come qui. È proprio tra marzo e maggio che i piccoli boccioli si schiudono guardando il sole con un sorriso a cinque petali. Tra le escursioni più suggestive c’è il “Sentiero della Mela”, una gita di 50 minuti alla portata di tutta la famiglia, che conduce attraverso i frutteti di Tirolo e lungo il sentiero Passerweg fino alla Passeggiata Gilf a Merano.

In vista della nuova stagione, con la voglia di rinnovamento, si può riportare l’attenzione anche al guardaroba: Runggaldier Tracht & Tradition (in Via Portici, 276) è il posto perfetto per chi cerca pezzi classici della tradizione altoatesina e tirolese. La boutique offre infatti la più vasta scelta dell’Alto Adige per varietà e qualità di costumi tradizionali e capi di abbigliamento in lana cotta, loden, Dirndl, abiti da cerimonia, Lederhosen confezionati dalle realtà più prestigiose del settore. Un indirizzo che saprà accontentare la voglia di tradizione e di atmosfere senza tempo, proprio come quelle che pervadono l’Europa Splendid.

Per informazioni:  www.runggaldier1896.com

Close
Bk to Top