Blog

newsGnollhof ****
Piscina a sfioro Gnollhof con modella

Gnollhof ****

Lontano, vicino: l’affascinante equilibrio alpino trail placido incanto della terapia del verde e le superbe vette delle Dolomiti.

Immense vetrate si affacciano sullo scenario delle Dolomiti e della Valle d’Isarco. Il Gnollhof **** invita a decelerare i ritmi: immerso nel bosco, dove la natura è protagonista di ogni esperienza, è un incanto da vivere in ogni momento dell’anno, a pochi minuti dal borgo di Chiusa (Bolzano).

Dal 1888 il Gnollhof **** è la meta d’elezione dei bon vivant che desiderano immergersi nella purezza della natura, rigenerare i sensi e l’anima in una SPA dal panorama assoluto e gustando sapori e aromi autentici del territorio. L’imperativo qui è sciogliere lo stress nelle 54 camere e Suite super-panoramiche, dedicarsi alle attività nel verde e rilassarsi in aree benessere circondate solo ed esclusivamente da boschi e da tinte verdi che non si perdono mai d’occhio.

Il Gnollhof **** è un luogo placido, scandito dal ritmo della natura e circondato da boschi intonsi a 1.160 m. s.l.m. Adagiato su un poggio panoramico che domina la valle d’Isarco, garantisce un’esperienza immersiva nel bosco, un’esperienza fatta di profumo di resina, silenzio assoluto, cucina tirolese d’eccellenza accompagnata dai vini (premiati con 3 bicchieri del Gambero Rosso) della propria tenuta Taschlerhof e, ovviamente relax. Per sentirsi lontani senza esserlo davvero.

Gnollhof

Coccolati dalle attenzioni di Margit e Peter Verginer, albergatori appassionati, attenti ma mai invadenti, si ha la possibilità di isolarsi dal turismo di massa, dalle folle e concedersi alla terapia segreta degli alberi, al verde del bosco e al silenzio avvolgente.

Già una semplice camminata nel cuore del bosco porta giovamento e lo dimostrano i tanti studi di psicologia ambientale che si sono moltiplicati negli ultimi anni e ci mettono in guardia, ricordandoci che se non ci impegniamo fin da subito a recuperare un contatto intimo con la natura, il rischio burnout sarà sempre più elevato. Il contatto con Madre Natura fa bene, sia a livello fisico, sia psicologico. Insomma: basta un bosco per essere felici.

Facilmente raggiungibile, all’uscita di Chiusa dell’A22 del Brennero si svolta immediatamente a destra per Gudon, un paesino di 500 abitanti a una manciata di chilometri da uno dei borghi più belli d’Italia, la cittadina di Chiusa.

Ci si inerpica per 5 chilometri tra boschi e prati e si sbuca in una radura in mezzo ai larici, ai pini, agli abeti secolari: incastonata nel bosco, ecco un’oasi di pace e silenzio che ospita il Gnollhof ****.

Qui lo sguardo è libero di vagare. La struttura punta a immergere l’ospite in un ambiente naturalistico, essenziale e al contempo raffinato, davvero incontaminato con camere e Suite, tutte rigorosamente vista bosco, arredate in modo essenziale con materiali naturali e selezionati da produttori strettamente locali. Invitano a rallentare i ritmi le terrazze e gli infiniti spazi relax, le piscine riscaldate di cui una panoramica esterna a sfioro, una interna e una nel giardino, sauna panoramica e alle erbe, Vitarium, un bagno turco classico e bagno turco salino, un campo da tennis immerso nel bosco. L’interior contemporaneo dall’ampio respiro e le vetrate a tutt’altezza permettono di godersi la vista sul verde da ogni angolo dell’hotel.

Meditare nel bosco

Avvolti dal profumo del bosco basta lasciarsi andare per ritrovarsi. Il fruscio del vento tra le chiome degli alberi, i raggi del sole sulla pelle: basta un respiro profondo per percepire la fresca aria di montagna fluire nel proprio organismo.

Qui è possibile praticare l’arte della meditazione nei vari angoli, più o meno nascosti, tutti da scoprire. La meditazione nel bosco rende più coscienti, sereni e concentrati; non occorre alcuna particolare capacità per dedicarsi a questa pratica spirituale. La quiete, il paesaggio, i materiali naturali assecondano le esigenze delle persone più affaticate e fanno sì che ogni tensione si allenti.

Tennis tra gli abeti rossi

Un tennista non potrebbe sognare uno scenario più suggestivo. All’aria aperta, sotto un cielo terso, seguire il richiamo del campo da tennis in terra rossa. Unici spettatori: gli abeti rossi del bosco che circondando il campo e regalano ombra nei soleggiati pomeriggi, rilasciando nell’aria il loro tipico profumo resinato caratterizzato da specifiche virtù a livello respiratorio. L’olio essenziale di abete rosso, infatti, è usato per dare sostegno in caso d’affaticamento e aiuta a sentirsi puri e liberi e alleggerisce situazioni di stress.

Un Plus: Il noleggio delle racchette, delle palline nonché l’utilizzo del campo sono compresi nel ricco pacchetto di servizi inclusi del Gnollhof ****.

La Spa – Il benessere forgiato dalla natura

Nella Spa la freschezza dell’aloe e delle erbe alpine dell’Alto Adige, racchiusa in rilassanti massaggi e trattamenti corpo-viso firmati PHARMOS NATUR Green Luxury, una linea vegana di cosmetici 100% naturali formulati sulla base di succo originale e biologico di aloe vera, che sostituisce l’acqua come eccipiente, in combinazione con preziose piante curative, ringiovanenti e rigeneranti.

Una curiosità: durante ogni trattamento eseguito con i prodotti Pharmos Natur viene utilizzata una foglia fresca di Aloe Vera, spalmata direttamente sulla pelle. L’estratto della foglia penetra in profondità, rilasciando preziosi principi attivi. Questi principi, altamente idratanti, penetrano e rendono la pelle liscia e setosa. Le funzioni epidermiche vengono equilibrate e si rigenerano in modo duraturo.

Vacanze dinamiche in estate

A piedi o con le Mountain-Bike, le panoramiche vette intorno a Bressanone e Chiusa sono delle autentiche chicche per tutti gli amanti dello sport e della vita attiva. Dal Gnollhof **** si ha la possibilità di raggiungere i luoghi più suggestivi del territorio come, per esempio, il rifugio di Santa Croce di Lazfons, la più alta meta di pellegrinaggio d’Europa, o il pittoresco Lago Rodella, con l’omonimo rifugio con vista mozzafiato sulle Dolomiti, a 2.284 m s.l.m. L’hotel dispone di una proposta di oltre 20 escursioni ben descritte e segnalate, in grado di soddisfare tutti i gusti e adatte a ogni grado di preparazione.

Esperienze sensoriali Altoatesine

Gnollhof ****

ll segno distintivo della cucina del Gnollhof è l’armonia dei contrasti. In una terra in cui la cultura enogastronomica italiana si fonde con quella alpina non può che emergere un trionfo di gusto e autenticità. La genuinità del maso incontra il gusto della tradizione. Invero, al Gnollhof si trovano solo prodotti e materie prime regionali o di provenienza nazionale.

Tipiche specialità altoatesine si alternano, a specialità di altre regioni italiane. Un tripudio di aromi, dalla carne, al pesce alla pasta fatta in casa. Particolare attenzione va alla raffinata cantina a vista con una personale selezione di vini. All’appello non possono mancare quelli di Peter Wachtler, marito della padrona di casa Margit Verginer, proprietario e viticoltore del Taschlerhof.

A 530 metri sul livello del mare, nella ventilata conca di Bressanone, i grappoli d’uva trovano una condizione climatica ideale per la loro maturazione. Grazie all’esposizione a sud-est i vigneti godono dei benefici raggi del sole e i caratteristici terreni montuosi di ardesia conferiscono a questi vini la loro tipica mineralità.

Con i suoi quattro vini della Valle Isarco (Sylvaner, Kerner, Riesling e Gewürztraminer), quella di Peter Wachtler è tra le aziende vinicole più apprezzate dagli amanti del vino. Fiore all’occhiello della cantina al Gnollhof, le etichette di Peter Wachtler si distinguono per il carattere unico, la buona conservazione e il particolare bouquet fruttato.

Tariffe a partire da Euro 98,- per persona con la ricca pensione ¾ (prima colazione, spuntino di mezzogiorno a buffet con zuppe, insalate e dolci, cena di 4 portate), utilizzo del centro benessere e del campo da tennis. Cancellazione fino a 48 prima dell’arrivo gratuita fino al 03/07/2021. Riapertura 28/05/2021.

Hotel Gnollhof ****

Gudon 81

39043 Chiusa

Tel. +39 0472 847323

E-Mail: info@gnollhof.it

Internet: www.gnollhof.it

Close
Bk to Top