Blog

BlogL’estate si fa bella tra le montagne altoatesine
L’estate si fa bella tra le montagne altoatesine

L’estate si fa bella tra le montagne altoatesine

Destinazioni per chi è già allenato, mete slow per chi scopre le cime per la prima volta. Vacanze attive sulla bici ma anche relax totale a contemplare e passeggiare nella natura. Arte e cultura nei borghi più caratteristici, meravigliose suite sostenibili in centro paese e alberghi con spa pluripremiate dove concedersi all’ozio rigenerante senza sensi di colpa: questi hotel convincono (anche) per i loro concetti di sostenibilità.

Sulle vacanze 2024 gli italiani hanno le idee chiare. La montagna si conferma una tendenza in ascesa. Sport, benessere, la natura più autentica, il rispetto per le risorse, per le persone e per le materie prime sono le motivazioni che portano alla scelta di un soggiorno in Alto Adige: c’è chi vuole solo rilassarsi e c’è chi ama essere attivo, chi cerca la pace in alta quota e chi trova soddisfazione anche nel fondovalle. Ecco le idee per un’estate eccezionalmente bella in Alto Adige con una novità a San Candido, tutta da scoprire.

Profumo di bosco, cieli stellati, cime immense, giornate calde e notti fresche. Il bello della montagna in Alto Adige è proprio questo: i suoi panorami fiabeschi, la natura al massimo splendore e, ancora di più, la capacità di rigenerare in maniera profonda. Per chi, d’estate, preferisce il fresco della montagna all’afa della pianura e alla folla del mare, ecco alcune esperienze ad alta quota pensate per far vivere avventure e weekend indimenticabili tra le montagne altoatesine. E tra le tante strutture, alcune sono realmente in grado di far staccare dalla routine e dai pensieri, lasciando immergere l’ospite in mondi rilassanti, con servizi eccellenti, ristoranti sublimi e spa dove dimenticarsi di tutto, prendendosi cura solo di sé stessi

NEW CLIENT 2024: ATTO SUITES & CUISINE A SAN CANDIDO, ALTA PUSTERIA (BZ)

La regionalità come principio guida sostenibile e piatti farm-to-table in una dimora di design

Estendendosi dalla valle fino alle vette del Parco Naturale delle Tre Cime, luogo di indescrivibile bellezza, San Candido è uno dei comuni più amati da chi ha la montagna nel cuore. Circondato dalle maestose cime delle Dolomiti, è un vero e proprio paradiso per gli sport estivi. I sentieri escursionistici che si snodano appena fuori dal paese, da percorrere a piedi o in bicicletta permettono di esplorare ogni giorno un luogo diverso: dal Monte San Candido al Monte Baranci, dalla celebre pista ciclabile che arriva fino a Lienz, nel Tirolo Orientale, ai sentieri che portano agli alpeggi di Sesto e verso Cortina d’Ampezzo.

Proprio nel centro pedonale di San Candido sorge Atto Suites & Cuisine, nato nel 2022 per volontà di Stephan Mühlmann, già proprietario insieme alla sua famiglia del vicino Naturhotel Leitlhof. Realizzato dallo studio di architettura Pedevilla di Brunico, è stato premiato con il “Best Architects 24 Award” grazie all’alto grado di razionalità costruttiva, adeguatezza funzionale e indipendenza progettuale. È l’indirizzo perfetto per trascorrere una vacanza all’insegna del lusso basato sulla semplicità, sostenibile e non ostentato, in un’affascinante Aparthotel di montagna, autosufficiente in termini energetici, dove l’architettura moderna si combina perfettamente con il tradizionale concetto di benessere altoatesino, nel pieno rispetto per le persone, degli animali e della natura che lo circondano.

Ex panifico-pasticceria, Atto Suites & Cuisine ha mantenuto la storica facciata in porfido rosso che ricorda la tipica pietra del Rio Sesto, con cui da sempre sono costruite le chiese della Val Pusteria. Le 4 suite esclusive e la penthouse, volutamente essenziali e puristiche, risultano calde e accoglienti grazie al legno di abete rosso locale con il quale sono realizzate e rivestite oltre a materiali naturali di alta qualità. Tutte offrono almeno due affacci e una vista unica sul massiccio montuoso del Rondoi-Baranci. La penthouse suite, di 80 mq, è dotata di una vasca idromassaggio con vista superlativa e di una splendida terrazza sul tetto.

Chi soggiorna da Atto Suites può usufruire dell’intero programma di attività e dell’area fitness e benessere del Naturhotel Leitlhof. Inoltre, può disporre di un parcheggio gratuito per le bici o noleggiare gratuitamente mountain bike e, con un piccolo supplemento, anche le e-bike.

All’insegna del farm-to-table, il ristorante Atto Cuisine serve una cucina varia e leggera, prevalentemente stagionale: quasi tutti i prodotti provengono dalla propria fattoria o dai propri allevamenti, come il Dry Aged Black Angus, e sono arricchiti da erbe aromatiche e fiori del proprio giardino. Situato al piano terra della struttura, il ristorante è aperto anche agli ospiti esterni ed è dotato di una splendida terrazza-giardino dove concedersi un aperitivo.

Tariffe: a partire da Euro 180 a notte per 2 persone, Euro 300 a notte per 3-4 persone, parcheggio con stazione di ricarica per auto elettriche, colazione in camera inclusa.

Curiosità: San Candido è il luogo di nascita del tennista Jannik Sinner, oggi n.2 nella classifica mondiale ATP, cresciuto nel vicino paese di Sesto.

Atto Suites & Cuisine

Via dei Tintori 6, 39038 San Candido (BZ)

www.attosuites.com | info@attosuites.com | Tel. +39 0474 431431

CHIUSA E I SUOI DINTORNI, VALLE ISARCO (BZ)

Borghi pittoreschi e passeggiate in altura, fuori dalle classiche rotte 

Il territorio di Chiusa e i suoi dintorni rappresenta la destinazione perfetta per chi, in estate, cerca pace e silenzio in un contesto naturale rigenerante. Ma anche per chi vuole andare alla scoperta dei borghi più caratteristici. Con un suggestivo centro di impronta medioevale, la città degli artisti appartiene al circuito dei “Borghi più Belli d’Italia” ed è situata nel cuore dell’Alto Adige – Südtirol, da sempre regione di piaceri e di sapori fuori dalle rotte classiche. Pendii morbidi e soleggiati, punteggiati di vigneti e castagneti, boschi di larici e pascoli alpini, che caratterizzano i dintorni di Chiusa, sono uno stimolo a programmare piacevoli passeggiate e meditazioni nel verde. Complice la dolcezza dei paesaggi e uno stile di vita che qui è decisamente slow, questo territorio invita a rallentare e a godere realmente della natura circostante e dei suoi tesori, concedendosi qualche pausa in una delle numerose malghe baciate dal sole.

Villandro, nelle immediate vicinanze di Chiusa, è una delle mete di vacanza più amate, tanto da essere stata fonte di ispirazione nel XII secolo al pittore Franz von Defregger. A poca distanza dal paese sorge l’Alpe di Villandro (Villanderer Alm), uno degli alpeggi più grandi e più belli d’Europa: questo verde altopiano è una delle zone più ricche di sentieri, tutti ben segnalati e situati tra i 1.700 e i 2.500 metri d’altezza, con vista panoramica sulle Dolomiti occidentali.

Da Barbiano, il pittoresco paesino a pochi minuti dal centro di Chiusa, parte invece un bellissimo sentiero adatto a tutte le età che porta a Bad Dreikirchen (Bagni Tre Chiese), tre graziose cappelle gotiche poste una accanto all’altra, per una passeggiata semplice ma ricca di emozioni. Chi desidera assistere a un emozionante spettacolo della natura può ammirare le splendide Cascate di Barbiano, che scendono dal Corno del Renon, formate dal Rio Ganda che precipita a valle con otto salti, di cui uno di ben 85 metri. 

Società Cooperativa Turistica Chiusa, Barbiano, Velturno e Villandro

Piazza Mercato 1 – 39043 Chiusa (BZ)

Internet: www.klausen.it/it/vacanze-valle-isarco.html

E-Mail: info@klausen.it | Tel. +39 0472 847 424

HOTEL GNOLLHOF A GUDON (BZ)

Giocare a tennis nel bosco e gustare i piaceri della vita

Immaginate di camminare scalzi in un bosco, o semplicemente in silenzio ascoltando il rumore del vento e il profumo della resina in mezzo ad abeti e larici rigogliosi. Ci si sente subito meglio. Passeggiare in un bosco abbassa la pressione e la frequenza cardiaca riducendo stress e depressione. Gli alberi riescono infatti a sviluppare sostanze aromatiche che stimolano in modo positivo le difese immunitarie. Il posto migliore per provare l’esperienza del forest bathing, il bagno di benessere rigenerante e calmante nel bosco, nato in Giappone, è a due passi dall’Hotel Gnollhof****, oasi di pace a Gudon (1.160 metri), a un quarto d’ora di macchina da Chiusa (Bolzano). Il palcoscenico perfetto per riconciliarsi con sé stessi, vivendo il lusso del presente anche solo per un weekend. Per chi ama il trekking dolce, sempre dal Gnollhof partono una miriade di sentieri per passeggiate all’aperto. Per esempio, verso il rifugio di Santa Croce di Lazfons, la più alta meta di pellegrinaggio in Europa, oppure al Lago di Rodella, con l’omonimo rifugio con vista impagabile o, ancora, verso le imponenti Odle nella Val di Funes. La chicca del Gnollhof per chi ama lo sport? La possibilità di giocare in un super campo da tennis di terra rossa, circondato da boschi di abeti rossi, che regalano ombra e quiete nei soleggiati pomeriggi estivi.

Oltre ai meravigliosi paesaggi montani, alla natura incontaminata, all’aria fresca che concede una piacevole tregua alla calura estiva, al Gnollhof anche la cultura del vino ha radici profonde e gioca un ruolo di primo piano: a pranzo, a cena o all’aperitivo, infatti, si possono gustare numerosi vini dell’Alto Adige (e non solo), ma soprattutto i vini pluripremiati della tenuta di famiglia “Taschlerhof”.

Tariffe: a partire da Euro 120,- per persona con la ricca pensione ¾ (prima colazione, spuntino di mezzogiorno a buffet con zuppe, insalate e dolci, cena di 4 portate) e utilizzo del centro benessere.

Hotel Gnollhof ****

Gudon 81, 39043 Chiusa

Internet: www.gnollhof.it | E-Mail: info@gnollhof.it  | Tel. +39 0472 847323

PLUNHOF HOTEL IN VAL RIDANNA (BZ)

La spa in quota per trattamenti da mountain lover

Il regalo estivo si chiama “pausa bellezza”, un biglietto verso un luogo magico in cui lasciarsi andare a un trattamento immersivo o un’esperienza meravigliosa. Fortunatamente la montagna significa anche rilassarsi e godersi la vita. Uno dei posti migliori per rigenerarsi è certamente il Plunhof Hotel, 4 stelle superior situato in Val Ridanna, a una manciata di chilometri da Vipiteno, cuore dell’Alto Adige – Südtirol. Con la sua architettura di design e un’attenzione curata fin nei minimi dettagli verso la sostenibilità, vissuta come Eco-Hotel certificato, è un luogo nel quale wellness e relax giocano a fondersi con la bellezza circostante, creando un tutt’uno che fa bene al corpo, alla mente e all’anima.

“Vincitore globale” ai World Luxury Hotel & Spa Awards, che mettono sotto i riflettori gli hotel, l’esclusiva Spa & Acqua Minera è stata premiata recentemente anche come vincitrice globale nella categoria “Best Luxury Theme Design Spa”. Non solo: è stata giudicata anche “Best Unique Experience Spa in Italy” e “Best Spa Design Theme in Europe”. Come ciliegina sulla torta, la splendida struttura altoatesina è stata riconosciuta “Best Luxury Romantic Hotel in Europe” e “Best Luxury Wellness Hotel in Europe”.

Insomma, un vero e proprio santuario di pace, attrezzato non solo per offrire il classico massaggio corpo o il facial anti age, ma anche trattamenti esclusivi come il Rituale Primordiale con quarzite argentea che unisce il potere della quarzite d’argento a erbe selezionate, resine e fiori della Valle Aurina e calma il sistema nervoso facilitando il rilassamento.

Tariffe: da Euro 180,- per persona a notte in camera doppia, compresa prima colazione fino alle ore 11, cena gourmet e posto macchina in garage.

Hotel Plunhof ****S

Obere Gasse 7 I-39040 – Ridanna – Racines

Internet: www.plunhof.it  | E-Mail: info@plunhof.it | Tel. +39 0472 656247

Close
Bk to Top